Il fotografo Renato Murolo

Mi chiamo Renato Murolo e sono un appassionato di fotografia di Venezia.

Grazie a questo sito, a Daniele e al suo corso, che ho acquistato quasi due anni fa ed è stato una miniera preziosa di informazioni, ho scoperto l’esistenza di un mondo che nemmeno immaginavo, quello del microstock, e in particolar modo dello stock footage.

Mi ha spiegato come mettere a frutto la passione che da oltre trent’anni nutro per la fotografia e realizzare qualcosa di concreto che mi consente anche di avere una “piccola” rendita extra.

Ho cercato di applicare i principi che Daniele spiega nel suo corso ed ora, dopo poco più di anno, posso confermare che funzionano.

Come si diventa produttori di microstock

Ho iniziato con il caricare nelle principali agenzie:

partendo con un migliaio di fotografie accumulate negli anni.

Questo:

  1. mi ha consentito di fare pratica con le principali procedure di upload, taggando correttamente le immagini,
  2. mi ha dato fiducia, visto che ogni tanto realizzavo alcune vendite, che non portavano grossi incassi, ma parecchia soddisfazione.

Ad esempio questa mia fotografia:

Foto in vendita su Shutterstock

è già stata scaricata 26 volte da Shutterstock.

Tuttavia, come Daniele ha sempre detto, la vendita delle fotografie non porta grandi guadagni, anche se qualche soddisfazione comunque è arrivata:

Report di vendita di Shutterstock

La scoperta del video

Effettivamente non si trattava di cifre elevate, per cui ad un certo punto mi sono dedicato alla creazione di contenuti video (stock footage).

E qui sì che le cose hanno iniziato a dare maggiori soddisfazioni anche in termini economici:

Report di vendita di Adobe Stock

Il microstock e il virus

Ma soprattutto devo rilevare che in quest’ultimo mese, probabilmente proprio a seguito della situazione che stiamo tutti vivendo, si stanno aprendo enormi opportunità.

Proprio alcuni video che ho realizzato ad inizio marzo, poco prima che iniziassimo tutti a stare a casa, stanno avendo ora un largo successo.

Questi tre video che ho realizzato nella mia amata città, oramai priva di turisti, a inizio marzo sono stati scaricati negli ultimi giorni in Germania, Francia e Svizzera:

Report di vendita di Shutterstock

Ma le soddisfazioni non sono finite.

Il mio stock footage in uno spot Barilla (sulla voce della Divina)

L’altra sera, guardando la televisione, mi è capitato di vedere la nuova pubblicità della Barilla:

 

E cosa noto al sesto secondo?

Hanno utilizzato un frammento di due secondi di una mia clip, acquistata nei giorni scorsi tramite Istockphoto (quella girata sotto i portici, in una Piazza San Marco già deserta).

Non so ancora quanto mi pagheranno per questo download, visto che Istockphoto fornisce i report delle vendite molto in ritardo e paga una percentuale bassa al produttore (ma queste sono le loro regole e le accetto).

Ma il punto fondamentale è:

grazie all’avvento di internet, grazie alla possibilità di acquistare a un prezzo contenuto una fotocamera digitale semi-professionale che registra video in 4K, ma soprattutto, grazie ai consigli di Daniele, un NON professionista come me ha potuto creare uno spezzone di video che ora passa in televisione in uno stupendo spot pubblicitario….

I miei fotogrammi iniziano a scorrere proprio nel momento in cui comincia a sentirsi la voce della divina Sophia Loren…

Che altro aggiungere?

Null’altro, non vi è altro da aggiungere… se non un grazie di vero cuore a questo sito.

Renato Murolo